Patrimonio mondiale , Palazzo Ducale di Urbino

Se doveste trovarvi verso le parti di Urbino allora non si può non visitare il celebre “Palazzo Ducale” rinascimentale , situato nel centro storico . Voluto fortemente dall’uomo di raffinata cultura Federico di Montefeltro , quest’ultimo fece iniziare i lavori verso il 1450 . I lavori vennero inizialmente affidati ad architetti toscani di scuola brunelleschiana con a capo l’architetto Maso di Bartolomeo . Successivamente dal 1464 al 1472 i lavori vennero condotti dall’architetto Luciano Laurana mentre l’ultimo periodo vedono come direttore dei lavori Francesco di Giorgio che svolse l’attività fino alla morte di Francesco di Montefeltro (1482) ed oltre .

Parlare dei lavori svolti è in parte molto complesso visto che si sono effettuati attraverso decenni con alcune zone addirittura incompiute . Ma della struttura creata vi è molto da menzionare come per esempio del cortile con colonne corinzie , archi a tutto sesto e oculi . Il palazzo nasce con l’unione di due strutture (la dimora ducale dei Montefeltro e un castellare) posizionate sul colle meridionale della città . Sono presenti circa 80 stanze dove in diverse di esse troviamo opere di vari artisti tra i quali Raffaello , Tiziano , Piero della Francesca , Paolo Uccello e Melozzo da Forlì .

Il primo piano del palazzo era destinato ai nobili mentre il secondo alla servitù . Oggi costituiscono le aree riservate alla Galleria Nazionale delle Marche (vai al sito) , senza dimenticare che la struttura appartiene allo stato italiano , dove troviamo opere di vario genere e di fattura preziosissima . I vani più suggestivi sono i seguenti , presenti al primo piano : l’Appartamento della Jole (vai al sito) , l’appartamento dei Melaranci, l’appartamento degli Ospiti, l’appartamento del Duca e l’appartamento della Duchessa . Ovviamente vi sono altre aree da visitare legate all’appartamento del Duca come lo Studiolo o la Cappellina del Guidubaldo . Diciamo che il Palazzo Ducale ha tanto da mostrare e per ogni informazione dettagliata vi metto a disposizione i siti meglio rappresentativi in tale senso che sono i seguenti : Palazzoducale.it , per ogni tipo di informazione , anche riguardo le visite guidate e Palazzo Ducale Wiki , per ogni tipo di informazione inerente la storia nei suoi minimi dettagli .

In conclusione , se avete voglia di immergervi nell’epoca rinascimentale , non dovete altro che visitare questo Palazzo testimone eccellente di storia , cultura ed arte . Dimenticavo…il centro storico di Urbino , non a caso , è patrimonio mondiale dell’Unesco.

Booking.com
Stile Tricolore